.

Fare bene i libri, oggi, non significa solo muoversi a proprio agio nel vortice del cambiamento tecnologico e informatico senza dimenticare il grande tesoro della tradizione dell’arte libraria.
Oggi sempre più significa offrire un servizio completo agli editori, un reale supporto agli autori, alle redazioni, agli stampatori.
In pochi anni Ultreya ha conquistato la stima dei maggiori editori per la capacità di risolvere con professionalità e creatività i problemi sempre nuovi e sempre diversi che ogni libro pone.


The successful production of books today no longer means only being able to adapt readily to the whirl of technological innovations without losing sight of the invaluable traditions of the bookman’s art.
Today, more and more, it means offering a complete service to publishers and real support to authors, editors, printers.
In just a few years, Ultreya has won the respect of leading publishers for its ability to solve with professionalism and creativity the ever-new and ever-different problems which each book presents.



2017

2015

2013

2011

2009

2007

2005

2003

2001

1999

1997

1995

2018

2016

2014

2012

2010

2008

2006
0
2004

2002

2000

1998

1996

1994

.

Pooh. I nostri anni senza fiato,
Rizzoli, 25,5x31,5, pp. 320.
A cura di Massimo Poggini
La storia del gruppo, le curiosità, le emozioni dell’ultimo tour
in un volume illustrato con centinaia di immagini e memorabilia.


• Al Gore, La scelta,
Rizzoli, 19,5x23, pp. 416.
Tutto ciò che le nazioni e i singoli individui possono fare
per salvare il pianeta dal surriscaldamento globale.


• John May, Architettura senza architetti,
Rizzoli, 13x21, pp. 192.
Tanti curiosi esempi di architettura spontanea,
con risorse e tecnologie locali: dalle case di legno giapponesi ai “sassi” di Matera.


• Santino Spartà, Natale. La festa più intima tra storia e folclore,
Libreria Editrice Vaticana, 15x21, pp. 88.
L'origine e la diffusione della festa più popolare della tradizione cattolica.


• Timothy Verdon, L'arte nella vita della Chiesa,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 296.
Il volume illustra l'importanza che l'arte da sempre
assume nella vita e nel Magistero della Chiesa.


• Paul Crenshaw, Simboli e segreti.
I significati nascosti nei grandi dipinti
,
Rizzoli, 26x33,5, pp. 308.
Introduzione di Philippe Daverio
Gli aspetti meno immediati delle opere d'arte, a saperli cogliere e decifrare,
rivelano "segreti" come dimostra il volume attraverso dettagli
di 62 capolavori dal Tre al Novecento.


Eugenio Balzan. L’emigrazione in Canada nell’inchiesta del "Corriere". 1901,
A cura di Renata Broggini
Prefazione di Gian Antonio Stella
Rizzoli – Fondazione Corriere della Sera, 12x17, pp. 152.
Un delicato capitolo di giornalismo d’inchiesta
dalla penna dell’inviato a Montréal, che diverrà poi
il direttore amministrativo della testata.


• Phil Sutcliffe, Queen. La storia illustrata dei re del rock,
Rizzoli, 23x27,5, pp. 288.
La prima vera storia illustrata della leggendaria band,
protagonista dell'epoca d'oro del rock.


• Benedetto XVI, I Maestri. Padri e Scrittori del primo millennio,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 104.
Da Giovanni Climaco a Cirillo e Metodio il contributo di cultura
e spiritualità dei maestri del primo millennio.


The Velvet Underground. Arte e musica a New York,
Rizzoli, 23x30,5, pp. 320.
Una ricostruzione della genesi e della storia della band
con inediti documenti visivi.


Giovanni Raboni. Il libro del giorno. 1998-2003,
Rizzoli – Fondazione Corriere della Sera, 12x17, pp. 224.
Le recensioni scritte da Raboni per il "Corriere":
35 righe di sintesi di grande efficacia e chiarezza.


Louis Vuitton. Arte, moda e architettura,
Rizzoli, 24x31, pp. 404.
Un volume antologico che documenta i rapporti della casa di moda
con i maggiori pittori, designer, architetti e fotografi
della scena internazionale.


• Benedetto XVI, L'apostolo Paolo,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 192.
In occasione dell'anno Paolino 2008/2009,
Benedetto XVI nelle sue catechesi ripropone
la figura dell'apostolo come presenza irrinunciabile
e sempre attuale per la coscienza del cristiano.


Giovanni Gentile. Scritti per il "Corriere" (1927-1944),
Rizzoli – Fondazione Corriere della Sera, 12x17, pp. 160.
Una scelta di articoli che il filosofo siciliano affidò alle pagine del “Corriere”
affrontando principalmente i rapporti tra Stato e Chiesa e il tema della scuola.

Un secolo di passioni. Giro d'Italia 1909-2009,
Rizzoli – La Gazzetta dello Sport, 22x32,5, pp. 256.
Il libro ufficiale del centenario della ”corsa rosa”: dalle origini al giorno d'oggi
tutti i grandi protagonisti che hanno animato la gara più appassionante d'Italia.
• Benedetto XVI, I Padri della Chiesa, vol. 3,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 152.
Il volume conclude il ciclo delle catechesi del mercoledì che Benedetto XVI
ha dedicato ai Padri della Chiesa, celebrando le origini culturali dell'Europa.
Da sant'Agostino a san Massimo il Confessore.
• Benedetto XVI, I Padri della Chiesa, vol. 2,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 168.
Continuano le catechesi del pontefice che ripercorrono la strada maestra
della predicazione dei Padri. Da san Cirillo di Gerusalemme a san Paolino da Nola.
.

Edmondo De Amicis. Scritti per "La Lettura" (1902-1908),
Rizzoli – Fondazione Corriere della Sera, 12x17, pp. 432.
Una raccolta di tredici brevi racconti che testimoniano l’eccezionale padronanza stilistica
del grande prosatore, a cento anni dalla sua morte.
• Benedetto XVI, I Padri della Chiesa, vol. 1,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 96.
Le catechesi dedicate ai grandi maestri della fede, punto di riferimento imprescindibile
della cultura e del pensiero europei.
Da san Clemente Romano a sant’Atanasio di Alessandria.
Bob Dylan. Visioni, ritratti e retroscena,
Rizzoli, 22x28, pp. 288.
La vera storia del leggendario cantautore americano, figura venerata e controversa.
Con una introduzione di Bono.
• Paolo Mereghetti, Orson Welles,
Rizzoli, 13,5x21,5, pp. 192.
La vita e i film di un maestro incontrastato del cinema
nelle sue vesti di regista, sceneggiatore e attore.
Diesel,
Rizzoli, 26x32, pp. 272.
Le innovative campagne pubblicitarie di un marchio
che ha fatto della comunicazione ironica e irriverente il proprio segno distintivo.

• Benedetto XVI, Gesù di Nazaret,
Rizzoli - Libreria Editrice Vaticana, 21x30, pp. 432.
Gesù presentato come figura reale, convincente, vicina al cuore dell’uomo.
Una bellezza testimoniata anche dalle opere d'arte che in tutti i tempi hanno attinto ai Vangeli.

Giovanni Mosca. L'esordio al “Corriere” (1936),
Rizzoli - Fondazione Corriere della Sera, 17x12, pp. 128.
Un contributo alle celebrazioni del centenario di nascita del celebre umorista,
una delle penne più acute e memorabili della testata milanese.

• Benedetto XVI, Paolo e i primi discepoli,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 88.
A cominciare da Paolo di Tarso, le figure dei primi uomini e donne
che furono protagonisti del cristianesimo delle origini.

• Benedetto XVI, Gli Apostoli,
Libreria Editrice Vaticana, 17x24, pp. 176.
Il primo di una serie di volumi che riportano il testo delle catechesi pontificie
del mercoledì con il commento di un ricco apparato iconografico.

• Pamela Golbin, Valentino. Temi e variazioni,
Rizzoli, 22,5x30,5, pp. 300.
Il volume che celebra la carriera ultraquarantennale dello stilista italiano,
ricostruendo il suo percorso artistico con fotografie inedite ed esclusive.

• Stefano Zuffi, Le donne che amano sono pericolose,
Rizzoli, 16,5x25, pp. 156.
Una galleria di amanti fatali protagoniste della storia sacra,
del mito e della letteratura, pericolose per gli altri o per se stesse.

I grandi poeti
Collana Mondadori-Il Sole 24 ORE
Trenta monografie illustrate dei più grandi poeti di tutti i tempi,
raccontati attraverso un'elegante iconografia e una ricca scelta antologica.

Guareschi al "Corriere" - 1940-1942,
a cura di Angelo Varni, Rizzoli - Fondazione Corriere della Sera, 17x12, pp. 112.
La penna di Giovannino Guareschi al servizio della redazione di via Solferino:
un piccolo saggio delle doti narrative e sarcastiche dell'umorista emiliano.
.

Invincibile speranza. Benedetto XVI e i giovani,
a cura di Giovanni Chiaramonte, Libreria Editrice Vaticana, 24x22,5, pp. 100.
Una raccolta di fotografie scattate durante il meeting dei giovani italiani
tenutosi a Loreto nel 2007. Con testi di Davide Rondoni e di Sua Santità.

• Paolo Favole, Strade urbane,
Tecniche Nuove, 24x30, pp. 192.
La strada come espressione di cultura, oltre che luogo di transito. Una raccolta fotografica
di alcuni progetti architettonici contemporanei che intendono restituire alla strada vita e vivibilità.

• Lynn Goldsmith, The Police 1978-1983,
Rizzoli, 21x28, pp. 188 + folder.
Una raccolta di fotografie e testi inediti in occasione
del nuovo tour mondiale della band, a trent'anni dagli esordi.

• Benjamin Haynes, Ali di carta,
Rizzoli, 20,5x25,5, pp. 144 + 32 schede fustellate.
Una guida alla storia dell'aviazione dallo Spitfire al Raptor,
con 24 modellini in scala per divertirsi a far volare
un'eccezionale flotta di aeroplanini di carta.

• William Feaver, Lucian Freud,
Rizzoli, 24x30, pp. 480.
Una rassegna della carriera artistica del pittore inglese attraverso i suoi celebri ritratti e nudi.

• Arnaldo Fraccaroli, Corrispondenze da Caporetto,
a cura di Alceo Riosa, Rizzoli - Fondazione Corriere della Sera, 17x12, pp. 152.
Le lettere di un corrispondente del "Corriere della Sera" al proprio direttore
negli anni cruciali del primo conflitto mondiale (1916-1918).

• Martina Saltamacchia, Milano. Un popolo e il suo Duomo,
Marietti 1820, 24x30, pp. 168.
Dallo studio dei documenti originali legati alla Fabbrica del Duomo
emergono le storie e la vita degli uomini e delle donne che,
mossi da una fede sincera, hanno reso possibile la costruzione della cattedrale di Milano.

• Luigi Giussani, Come si diventa cristiani,
Marietti 1820, 17x24, pp. 44.
Il luogo misterioso dove ha origine la fede, il cuore dell'uomo, è quel livello della natura
in cui essa diventa bisogno di rapporto con l'infinito. La risposta è nel seguire il cammino
di colui che ha detto "Io sono la via, la verità, la vita".

• Benedetto XVI - Joseph Ratzinger, Ciò che rende bello il mondo,
prefazione Card. Dionigi Tettamanzi,
Marietti 1820, 17x24, pp. 48.
"Ciò che rende bello il mondo è la stessa persona adorabile di Cristo Signore."
Meditazioni sul Natale e sull'Ascensione.

• Stefan Bollmann, Elke Heidenreich, Le donne che leggono sono pericolose,
prefazione di Daria Bignardi,
Rizzoli, 17,5x25, pp. 154.
Da Simone Martini a Rembrandt, Vermeer, Fragonard, Matisse,
fino alla famosa fotografia di Marilyn Monroe che legge l’Ulisse:
dal XIII al XXI secolo, una galleria di figure femminili colte nel piacere "pericoloso" della lettura.

Luigi Einaudi - Luigi Albertini. Lettere (1908-1925),
a cura di Marzio Achille Romani, prefazione di Mario Monti,
Rizzoli - Fondazione Corriere della Sera, 17x12, pp. 208.
Il carteggio tra Einaudi e il proprio direttore al "Corriere" rivela un vivace scambio intellettuale, ispirato da idee e valori condivisi, ma anche, talvolta, caratterizzato da una dialettica tesa e stimolante.

Personaggi della Bibbia e Santi
collana Mondadori-Corriere della Sera.
7 volumi di pp. 584-744.
In sette volumi riccamente illustrati una preziosa galleria di tutti i personaggi biblici
e dei santi e beati della Chiesa secondo il calendario.
Con la prefazione di Gianfranco Ravasi.
.

Il "Corriere della Sera" a Berlino. 1930-1936,
con saggio introduttivo di Angelo Varni,
Rizzoli - Fondazione Corriere della Sera, 17x12, pp. 232.
Cristano Ridomi, corrispondente del "Corriere" a Berlino, fu spettatore privilegiato
di uno degli eventi di più denso significato del secolo scorso: l’ascesa del partito hitleriano.

Dino Buzzati. Il giornale segreto,
con saggio introduttivo di Giangiacomo Schiavi,
Rizzoli - Fondazione Corriere della Sera, 17x12, pp. 104.
In occasione del centenario della nascita di Dino Buzzati, un piccolo omaggio a una delle più prestigiose firme del "Corriere della Sera".

• Judith Belushi Pisano, Colby Tanner, Belushi. Una biografia,
Rizzoli, 21,5x25, pp. 288.
La vita breve, ma intensa e sopra le righe, di un grande comico e attore,
raccontata da chi gli è stato vicino, con molte fotografie inedite.

• Prignitz-Poda Helga, Frida Kahlo,
Rizzoli, 28x33, pp. 264.
La vita avventurosa e misteriosa della grande artista messicana
attraverso i suoi dipinti.

• Rej Bent, The Rolling Stones gli anni magici,
Rizzoli, 26x32, pp. 320.
Uno straordinario ritratto fotografico del gruppo degli esordi del gruppo,
con molte immagini inedite.

U2 by U2, 26x31, pp. 352.
La storia del mitico gruppo raccontata in prima persona,
con una ricca documentazione fotografica.

• Donald Sassoon, Il mistero della Gioconda. La storia di un dipinto attraverso le immagini,
Rizzoli, 14,5x21, pp. 352.
L’avventuroso viaggio del più celebre dipinto del mondo,
dalla bottega di Leonardo da Vinci alle pagine pubblicitarie del XXI secolo.

• Mark Hayward, I Beatles mai visti,
Rizzoli, 24x29, pp. 360.
I Beatles dietro le quinte: foto private e inedite
scattate da amici, familiari, collaboratori e fan.

I grandi libri della religione,
collana Mondadori-Sorrisi e Canzoni TV,
18 volumi di pp. 496-528.
Una introduzione al cristianesimo attraverso la Bibbia, le vite dei santi e dei papi,
personaggi biblici e leggende apocrife, in un percorso arricchito da bellissime immagini.


.

Live 8. Il libro ufficiale, Testo di Paul Vallely,
Rizzoli Libri Illustrati, 19x24, pp. 208.
I protagonisti e gli eventi del più straordinario evento musicale di questi anni.


Moonage Daydream. La vita e i tempi di Ziggy Stardust.
Testi di David Bowie, fotografie di Mick Rock,
Rizzoli Libri Illustrati, 21,5x30, pp. 320.
Una leggenda del rock raccontata nelle immagini
del più famoso fotografo dell’ambiente musicale degli anni settanta.


• Giovanni Chiaramonte, Senza foce, Regione Lombardia, 24x24, pp. 144.
Una lettura fotografica del percorso dell’Olona, dalla sorgente fino a Milano,
nel paesaggio lombardo dove il contrasto fra uomo e natura, scienza ed ecologia
mostra tutta la sua drammatica attualità.



• Luigi Giussani, La libertà di Dio, Marietti Editore, 18x24, pp. 50.
Un intervento sulla libertà corredato da immagini tratte dal ciclo michelangiolesco della Cappella
Sistina.


• Roberto Filippetti, Caravaggio. L’urlo e la luce, Itaca, 21x28, pp. 80.
Una mostra ideale del grande pittore in cinque stanze.



• Aa. Vv., Nuovi musei nel mondo, Rizzoli Libri Illustrati, 16,5x21, pp. 208.
Un viaggio intorno al mondo che passa in rassegna gli esempi più importanti e significativi della nuova architettura museale.


• Suzanne Stephens, Immaginare Ground Zero. Progetti e proposte per l’area del World Trade Center, Rizzoli Libri Illustrati, 23x30, pp. 224.
Il nuovo skyline di New York immaginato dai più grandi architetti contemporanei. Tutti i progetti presentati al concorso ufficiale, le idee e le proposte alternative.



David Hockey, Rizzoli Libri Illustrati, 22x23, pp. 368.
La prima “retrospettiva” definitiva dell’artista, che mostra l’evoluzione e la varietà della sua prolifica produzione di dipinti, disegni, acquerelli, stampe e fotografie.




Le Cartoline dei Beatles a Ringo Starr, Rizzoli Libri Illustrati, 26x27, pp. 112.
Una strepitosa collezione di cartoline inviate da John, Paul e George a Ringo Starr, uno sguardo unico e rivelatore sulla vita reale del gruppo più famoso di tutti i tempi.





• Alexander Tzonis, Calatrava. Opera completa, Rizzoli Libri Illustrati, 24x28, pp. 432
Monografia sull'architetto spagnolo Santiago Calatrava che ha raggiunto grande notorietà internazionale grazie ai suoi arditi progetti di ingegneria al servizio di forme eleganti e umanistiche.



• Nick Mason, Inside Out. La prima autobiografia dei Pink Floyd, Rizzoli Libri Illustrati, 22x30,
pp. 360
La vera storia dei Pink Floyd raccontata da uno dei protagonisti, con foto e materiali inediti.



Grandi civiltà, collana Rizzoli-Corriere della Sera, 20x24, 20 volumi di pp. 352-416.
Una ricca panoramica sulla nascita dell'espressione artistica nelle civiltà antiche.


.

• Giovanni Chiaramonte, Attraverso la pianura, testo di Sebastiano Brandolini, Marietti Editore, 24x24, pp. 160.
Uno sguardo sulle tangenziali milanesi e sulla Milano-Serravalle, l'autostrada per Genova, con l'obiettivo rivolto verso un territorio particolare: il cuore della pianura padana colto nella sua capacità di mettersi in rete, di fare sistema con altri territori e di intrecciare, nel rispetto della natura, legami di civiltà.



• Bernardo di Chiaravalle, Le sorgenti del Salvatore, Marietti Editore, 17x24, pp. 66.
Bernardo fu un grande maestro in omelie. Egli, con la catechesi, fu capace di catturare l’attenzione del suo uditorio, e di condurlo in riflessioni coerenti ai tempi liturgici. Quelle contenute in questo volume sono relative al tempo del Natale, tuttavia gli argomenti sono tali da non rimanere circoscritti a questa ricorrenza, ma abbracciano problematiche più ampie. Proprio in questo sta il valore e la forza delle sue orazioni.



• Francesco Saracino, Pittori di Cristo, Marietti Editore, 14x21, pp. 294.
La figura di Cristo attraversa l’immaginazione dei cristiani nella stessa misura in cui le sue parole danno fondamento alla loro etica. Gli effetti della sua presenza si avvertono in quella facoltà psichica così essenziale all’esperienza di ogni uomo che è l’immaginazione. Il presente volume intende mettere a fuoco questo aspetto della vita cristiana a partire da alcuni dipinti, testimonianze importanti della pressione dell’archetipo cristologico nella coscienza dei maestri dell’immaginario occidentale.


• Enzo Sellerio, Per volontà o per caso, testi di Salvatore Silvano Nigro e Adriano Sofri, BelVedere/Edizioni della Meridiana, 22x21,5, pp. 132.
Enzo Sellerio è uno dei maggiori fotografi italiani della seconda metà del Novecento. In questo catalogo, insieme alle immagini siciliane che lo hanno reso famoso, compaiono foto nuove, tratte anche dai viaggi compiuti dall’autore, oltre ai ritratti di diversi personaggi da cui traspaiono lo spessore culturale e la particolare ironia di Enzo Sellerio.

• Mario Dondero, Un modo di vivere, testi di Roberto Mutti e Uliano Lucas, BelVedere/Edizioni della Meridiana, 22x21,5, pp. 120.
Da sempre Mario Dondero va controcorrente, preferisce la libertà di scelta alla convenienza, e se decide di fare buon giornalismo con la macchina fotografica è proprio perché sa che è un compito difficile. Il suo è uno stile personale, difficile da classificare, che emerge nel reportage come nel ritratto, che per lui è frutto di lunghe frequentazioni con le persone riprese per sottolineare che la fotografia non è il fine ma il mezzo per avvicinarsi alla vita.

• Mario Carrieri, Amata luce, a cura di Giovanni Chiaramonte, BelVedere/Edizioni della Meridiana, 26x26, pp. 128.
Amata luce è il titolo scelto da Mario Carrieri per la raccolta di alcune tra le più significative immagini in bianconero realizzate dalla giovinezza alla maturità. La sua poetica scaturisce dalla drammatica dimensione in cui la buia gravità della terra dei viventi incontra la luce assoluta di un mistero che corrode ogni limite umano, per aprire la visione al dinamismo della vita.
Le architetture, gli oggetti, le sculture africane, le nature morte escono da un nero profondo e vibrante come un grido verso il dono della luce.


• Alain Vircondelet, Giovanni Paolo II. La vita di Karol Wojtyla, Rizzoli Libri Illustrati, 23,5x31,
pp. 160.

Questo volume ci porta nel cuore della vita romanzesca di Giovanni Paolo II: dall’infanzia a Wadowice alla giovinezza durante la guerra, dagli anni del sacerdozio a quelli della resistenza al comunismo, dall’elezione al soglio pontificio ai viaggi e ai grandi momenti del pontificato. Un incontro intimo e inedito, fatto di immagini e di parole che ripercorrono la sua vicenda esemplare, ma soprattutto gli aspetti più segreti e commoventi di un uomo che ha accompagnato tutti noi, credenti o no, per parte della nostra vita.



Argenti russi - dal XVI all’inizio del XX secolo, I.D. Kostina, T.N. Muntjan, E.V. Shakurova, Leonardo International, 24,5x30, pp. 258.
I maestri dell’antica Russia elaborarono forme e procedimenti decorativi particolari, diversi sia da quelli dell’Europa occidentale sia da quelli orientali. Al contempo seppero accogliere le diverse influenze dell’Occidente e dell’Oriente, conservando la loro concezione nazionale della forma e della decorazione. Le creazioni dei maestri dell’arte argentiera russa sono un esempio non solo di magistrale abilità, ma anche di amore per la Russia e per la sua eredità culturale.


Meeting-volti e storie, a cura di Sandro Chierici, Associazione Meeting per l’Amicizia fra i popoli, 20x25, pp. 144.
Il Meeting di Rimini è il festival estivo di incontri, cultura, musica e spettacolo più frequentato del mondo; nei suoi 25 anni di storia ha affrontato temi cruciali, nel libero e aperto dialogo con i grandi testimoni del nostro tempo. Il Meeting si impone a chi lo incontra con l’evidenza dei volti dei suoi protagonisti. Di questi volti, di queste storie, la sequenza di immagini qui raccolte vuole offrire una testimonianza.



• Bernardo di Chiaravalle, Lettere ai monaci di St. Bertin, Marietti Editore, 12x19, pp. 48.
Nell’ambito del ricchissimo epistolario di san Bernardo, il piccolo corpus di quattro lettere indirizzate ai monaci del monastero di Saint-Bertin consente di penetrare, attraverso la semplicità di una scrittura insieme autorevole e confidenziale, in quello che è il cuore della carità vissuta nel quotidiano, propria dell’esperienza cistercense.


• Christiénne Wadsworth, Manuale di Yoga per gatti, Rizzoli Libri Illustrati, 12,5x17,5, pp. 58.
In questo divertente manuale i gatti apprendono i benefici dell’antica pratica dello Yoga attraverso alcune posizioni della millenaria tradizione. Questo delizioso libro per gli amanti dei gatti contiene anche la tavola dei chakra, i consigli per le vocalizzazioni e per l’utilizzo di semplici oggetti domestici a supporto della pratica Yoga.




• Paul McCartney, Il tour mondiale, Rizzoli Libri Illustrati, 23x28, pp. 210.
Un libro con foto esclusive che ci porta sul palco e dietro le quinte del tour di maggior successo di Paul McCartney nella carriera post Beatles. Le riflessioni personali di Paul e le immagini più belle documentano le tappe fondamentali del tour, dai concerti memorabili di Roma al Colosseo, allo storico show sulla Piazza Rossa di Mosca. Un viaggio “on the road” unico nel suo genere.


Codice 338, Edizioni della Meridiana, 22,5x31, pp. 190; volume di commento, pp. 50.
Con le più antiche fonti francescane, è certamente uno dei libri più importanti del movimento francescano ed è da annoverare tra i codici preziosi del cristianesimo e della storia dell’umanità. Questo prezioso testo, per circa otto secoli, è stato custodito dai frati francescani del Sacro Convento di San Francesco in Assisi e solo pochi studiosi hanno avuto l’opportunità di consultarlo. La stampa in facsimile lo rende così accessibile al pubblico.



• Giovanni Chiaramonte, Abitare il mondo. Europe, Soter editrice, 19x23, pp. 56.
È un itinerario attraverso Atene, Roma, Milano, Venezia, Istanbul, Lisbona, Evora, Porto, Merida, Barcellona, Reims, Berlino, Gerusalemme. Nelle fotografie del percorso, l’unità e l’identità dell’Europa si rivelano nell’essere una terra contemporanea, luogo unico e singolare che contiene tutti i diversi tempi e le diverse culture all’origine della società occidentale.


.


Ermitage. Le grandi collezioni di un grande museo, a cura di M.B. Piotrovskij e O.Ja. Neverov, Leonardo International, 23x30 cm, pp. 350.
Il Museo statale dell’Ermitage, parte della cultura russa e mondiale, si racconta: le collezioni di Caterina la Grande, di Nicola I, la sistemazione presente delle opere, le nuove acquisizioni.



La Porcellana imperiale russa, a cura di T.V. Kudrjavceva, Leonardo International, 25x31, pp. 280.
Nel 1744 venne fondata a San Pietroburgo la prima manifattura di porcellana della Russia: è l’inizio della Fabbrica imperiale di porcellana, la cui storia – che questo libro racconta – occupa un quarto di millennio.



• Dante Alighieri, Preghiera alla Vergine. Paradiso, Canto XXXIII, intervento di Luigi Giussani, commento di Davide Rondoni, Marietti Editore, 17x24, pp. 56.
Il libro propone il XXXIII Canto del Paradiso e la splendida Preghiera alla Vergine di san Bernardo ivi contenuta. Il testo è illustrato con una ricca serie di miniature tratte dal Codice Italiano IX 276 (XIV sec.), custodito alla Biblioteca Marciana, e dal Codice Urbinate Latino 365 della Biblioteca Apostolica Vaticana (1478). Il Canto è anticipato da una riflessione di Luigi Giussani ed è seguito da un commento del poeta Davide Rondoni, che si sofferma su alcuni versi salienti.




• Giovanni Chiaramonte, Dolce è la luce. Gioia per gli occhi è la visione del sole, testo introduttivo di Giovanni Chiaramonte, tre poesie di Umberto Fiori dal poema La bella vista, 36 fotografie a colori, Edizioni della Meridiana, 22x22, pp. 88.
Il libro è un viaggio tra alcuni luoghi della Sicilia occidentale, l’isola complessa e difficile come il mondo. Nelle immagini di Chiaramonte il mondo si apre al tempo della riflessione e della contemplazione sul destino dell’uomo e della civiltà. E ogni aspetto del reale si rivela come vista sublime, traccia di una prossimità amica, eco di un ricordo rimosso e ritornato alla luce come un presentimento d’amore.



• Susan Au, Balletto e danza moderna, Rizzoli Libri Illustrati, 15x21, pp. 272.
Una guida completa e ampiamente illustrata del balletto e della danza moderna per tutti gli appassionati e gli studiosi di quest’arte. Il testo di Susan Au copre l’intero argomento, descrivendo con una narrazione vivace i grandi interpreti e gli spettacoli del passato, e analizzando nei dettagli gli aspetti della danza dei nostri giorni.

.

• Pedrocco Filippo, Tiepolo, Rizzoli Libri Illustrati, 28x33, pp. 352.
Filippo Pedrocco, direttore del Museo del Settecento veneziano di Ca’ Rezzonico, approfondisce in un lungo saggio lo sviluppo dell’arte del pittore veneziano, attraverso i suoi lunghi soggiorni in Germania, in Italia e in Spagna. Segue il catalogo completo delle opere, aggiornate in base agli ultimi studi critici.




• George Harrison, I, Me, Mine, con un'introduzione inedita di Olivia Harrison, Rizzoli Libri Illustrati, 15x23, pp. 400.
Finalmente in Italia un libro cult assolutamente imperdibile, corredato dai testi di oltre ottanta canzoni, dagli originali autografi di George Harrison e da un’introduzione inedita della moglie Olivia.


• Andrej Tarkovskij, Luce istantanea, a cura di Giovanni Chiaramonte e Andrej A. Tarkovskij,
60 Polaroid con una prefazione di Tonino Guerra, un saggio di Giovanni Chiaramonte, Edizioni della Meridiana, 16,5x22, pp. 136.
Sessanta polaroid inedite scattate dal grande regista Andrej Tarkovskij in due momenti decisivi del suo itinerario artistico ed esistenziale: l’ultimo periodo della sua residenza in Russia e i primi vagabondaggi dell’esilio in Italia.




Lezioni di Storia dell'arte (Vol. II). Dall'Umanesimo all'età barocca, Skira, 16,5x24, pp. 512.
Il volume, nato in collaborazione con il FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano), si pone l’obiettivo di fornire uno strumento di conoscenza utile e affascinante sui grandi temi dell’arte occidentale. Studiosi importanti, noti in ambito internazionale e impegnati in diversi campi di ricerca, guidano il lettore attraverso i cambiamenti e le novità della cultura artistica europea.


• Joel Meyerowitz, Città e Destino. New York, St. Louis, San Pietroburgo, Atlanta, a cura di Giovanni Chiaramonte, con un saggio di Giovanni Chiaramonte e testi di Joel Meyerowitz, Itacalibri,
31 fotografie a colori, 22x20,5, pp. 60.
Joel Meyerowitz, con le sue fotografie, è il testimone eccezionale dell’evento che ha segnato drammaticamente l’inizio del terzo Millennio: dopo l’11 settembre 2001 è stato chiamato a portare alla luce nella desolazione di Ground Zero la forza di vita che anima New York e i suoi abitanti.



• Mario Colonel, Il Tour del Cervino. La più bella passeggiata delle Alpi, Rizzoli Libri Illustrati, 23x30, pp. 200.
Sei valli, tre culture, oltre una trentina di cime di 4000 m, ghiacciai facili, colli appollaiati in alto: questo è il “tour del Cervino”; nel cuore delle rocce, delle foreste, dei prati d’altitudine e delle grandi vette, l’escursionista ritorna lentamente viaggiatore. Un libro caratterizzato da splendide fotografie e interessanti schede tematiche.



• Giovanni Chiaramonte, Frammenti dalla rocca. Cefalù, 40 fotografie, testi di Simona Vicari e Marcello Panzarella, poesie di Umberto Fiori, Edizioni della Meridiana, 24x17, pp. 96.
La città si ricompone, nella sintesi della visione, a partire dalla diversificata serie di istanti in cui lo sguardo sensibile ne ha colto il modo di essere profondo.



Marie Michèle Poncet, testi di Maurice Cocagnac, Rodolfo Balzarotti, Mathilde Zindo,
edito dal Comune di Cesano Maderno, 24x20, pp. 48.
Catalogo della personale – dipinti e sculture– dell’artista parigina, tenutasi a Cesano Maderno nel febbraio 2002. In italiano e francese.



• Filippo Pedrocco, Visions of Venice. Paintings of the 18th Century,
Tauris Parke, 25,5x29,5, pp. 239.
Nel Settecento si afferma a Venezia un genere pittorico fino ad allora solo sporadicamente praticato dagli artisti locali: il vedutismo. Nel corso di questo secolo grandissimo successo hanno infatti le opere di quei pittori chiamate a riprendere gli aspetti più o meno noti della città lagunare e il volume narra la storia di questa appassionante avventura artistica. In lingua inglese.


.

• Cristopher Finch, L’arte di Walt Disney, Rizzoli, Milano, 24x30, pp. 159.
L’unica storia illustrata completa di The Walt Disney Company. Il libro, che racconta la storia straordinaria di Walt Disney e della casa di produzione da lui creata, è ricco di immagini e accompagnato da testi vivaci e autorevoli di Christopher Finch.



• Bertrand Lorquin, Aristide Maillol, Skira, Parigi, 24x28, pp. 200.
La prima importante monografia dedicata ad Aristide Maillol: un artista, un inventore di materiali, uno scultore che seppe abolire il movimento e, di pari passo ai cubisti, condusse l’arte statuaria verso l’astrazione e il modernismo. In inglese e francese.


• Corrado Gizzi, Dante e Giotto, Skira, Milano, 21x29,7, pp. 224.
Un'occasione unica per conoscere i rapporti tra Giotto e Dante. Entrambi fiorentini e intimi amici, ebbero continui scambi di idee in merito alla produzione pittorica e poetica: tra le molte testimonianze di questo eccezionale legame, il ciclo pittorico giottesco della Cappella degli Scrovegni a Padova è senza dubbio la più rilevante e significativa.



Moi, Zénobie, Reine de Palmyre, a cura di Jacques Charles-Gaffiot, Henri Lavagne e Jean-Marc Hofman, Skira, Parigi, 24x28, pp. 376.
Palmira, celebre città a 200 km da Damasco, conobbe una straordinaria prosperità nel III secolo d.C. al tempo della regina Zenobia, tanto da suscitare le ire di Roma che la distrusse nel 272. Il volume, catalogo dell'esposizione parigina, è incentrato sul periodo aureo dell'antica Palmira (oggi Tadmor), tra il I e il III secolo d.C. e sulla figura di Settimia Zenobia, passata alla storia come la più nobile e combattiva donna d'oriente. In francese.




• T. Henry, L. Kanter, G. Testa, Luca Signorelli, Rizzoli, Milano, 29x33,5, pp. 270.
Questa monografia traccia un nitido profilo della vicenda artistica di Luca Signorelli. Oltre al nucleo delle sue opere più note e importanti, gli affreschi delle Storie della vita di san Benedetto a Monteoliveto e della Cappella San Brizio nel duomo di Orvieto, viene completato il quadro delle opere e dell
'attività dell'artista, dagli anni della formazione alla maturità. Un saggio corredato dal catalogo completo delle opere.



Il genio di Roma: 1592-1623, catalogo della mostra “The Genius of Rome” di Londra, Royal Academy of Arts, 20 gennaio - 16 aprile 2001, a cura di B.L. Brown, Rizzoli, 23,5x30, pp. 407.
L’esposizione è stata articolata in 11 sezioni che ripercorrono la nascita dei generi pittorici e delle nuove iconografie (natura morta, quadri di soggetto musicale, ritratti, paesaggi ecc.) negli anni che vanno dal 1592 al 1623, uno dei periodi più belli di tutta la storia dell’arte occidentale.





Caravaggio e il genio di Roma: 1592-1623, catalogo della mostra di Roma, Palazzo Venezia,
10 maggio - 31 luglio 2001, a cura di C. Strinati e R. Vodret, Rizzoli, 23,5x30, pp. 144.
Integrazione al catalogo della mostra di Londra “The Genius of Rome”, in occasione del suo allestimento a Roma nei saloni monumentali di Palazzo Venezia.



• B. Buhler Lynes, R. Bowman, Georgia O’Keeffe. La collezione dell’artista,
Rizzoli, Milano, 24x31, pp. 192.
Pubblicato in occasione della mostra (Stati Uniti, 2001), il volume presenta le opere appartenenti
alla collezione privata di Georgia O’Keeffe, una delle più interessanti personalità femminili dell’arte americana. Più di settanta opere realizzate tra il 1910 e il 1960 testimoniano l’evoluzione del suo percorso artistico, dalle forme astratte alla pittura ispirata dall’osservazione della natura.


.
Anni precedenti